PROGETTO SIMUSAFE - MODULO DI RICHIESTA PER PRESELEZIONE VOLONTARI NATURALISTIC DRIVING TEST.

INFORMAZIONI GENERALI

SIMUSAFE (http://simusafe.eu) è un progetto di ricerca Europeo finanziato dal programma Horizon 2020 al quale partecipano 16 enti di ricerca di 11 differenti Paesi, tra i quali AIPSS insieme ai suoi associati Roma Tre e il Centro Trasporti e Logistica dell’Universitá di Roma “Sapienza”; l’obiettivo è realizzare un simulatore di guida di nuova generazione per analizzare in dettaglio il comportamento individuale e collettivo dei soggetti coinvolti nel traffico stradale (conducenti di veicoli a 4 e due ruote, pedoni) e la loro interazione sia reciproca, sia con i sistemi e servizi legati alla sicurezza.

Il simulatore avanzato che verrà realizzato dal progetto utilizzerà metodi di Intelligenza Artificiale e Realtà Virtuale per definire modelli comportamentali avanzati di tali attori, al fine di meglio comprendere, e in seguito prevenire, quelli che portano al verificarsi di incidenti. Il nuovo simulatore servirá anche a tarare in maniera piú precisa i software dei futuri veicoli a Guida Autonoma

La prima attivitá di AIPSS consiste nella pre-selezione di 15 volontari per un test di guida naturalistica

CLICCA SULLA FIGURA PER SCARICARE L'AVVISO DI PRE-SELEZIONE


Lo scopo dei test di guida naturalistica in Italia è quello di definire uno dei “gruppi di controllo” previsti dal progetto, dal quale acquisire dati standard di comportamento ”naturale” durante la guida che verranno inseriti, una volta resi anonimi e omogeneizzati, nel software del simulatore. Il gruppo di controllo sara costituito da 15 soggetti ambosessi di etá compresa tra i 50 e i 70 anni che guidino il loro veicolo in ambiente urbano almeno tre volte a settimana.

Il test di guida naturalistica prevede l’installazione nella autovetture dei volontari di un sistema di registrazione di alcuni parametri di guida, incluse riprese video. Tutti i dati registrati verranno trattati in ottemperanza al DLGs No. 196/2003 sulla protezione dei dati personali.

I volontari verranno quindi invitati a guidare come da loro abitudine per un periodo di tre mesi consecutivi. I dati registrati dal sistema verranno periodicamente scaricati e in tale occasione i volontari verranno sottoposti ad una intervista relativa ai fatti piú salienti accaduti durante la guida.

È previsto un rimborso forfettario pari a 800 Euro per ciascun volontario selezionato

LA DOMANDA SI PRESENTA TRAMITE IL MODULO CHE COMPARIRÁ CLICCANDO QUI;


ulteriori informazioni possono essere richieste lasciando un messaggio alla segreteria telefonica AIPSS 06 9293 9418 o per email scrivendo a simusafe@aipss.it

La domanda di pre-selezione puó essere fatta da chiunque sia in possesso dei seguenti requisiti:
  • Avere una età, al momento della selezione, compresa tra i 50 e i 70 anni.
  • Essere madrelingua Italiano
  • Essere in possesso della patente di guida per autovetture da almeno 10 anni: la patente deve essere valida per tutto il periodo del test.
  • Avere guidato una autovettura negli ultimi 10 anni con una percorrenza media annua di almeno 10.000 Km.
  • Essere in possesso, al momento della selezione, di almeno 15 punti sulla patente
  • Guidare regolarmente (almeno tre volte ogni settimana) in area urbana
  • Essere il proprietario del veicolo che normalmente si guida, oppure avere un consenso scritto al suo utilizzo da parte del proprietario.
  • Essere disponibile a recarsi durante il periodo di test in media una volta al mese al Dipartimento di Ingegneria dell’Universitá ROMATRE (Via Via Vito Volterra, 62, 00146 Roma) per lo scarico dei dati e l’intervista.

Le preselezioni sono aperte fino al 31 Ottobre 2017: i candidati ammessi alla successiva fase di selezione verranno informati telefonicamente.

Roma, 8 Luglio 2017
Il Gruppo di ricerca WP2 SIMUSAFE
AIPSS-CTL-ROMATRE

home | chi siamo | associazione | partner | attività | contatti | link| download

© 2017 - All right reserved