Chi Siamo


L'Associazione Italiana dei Professionisti per la Sicurezza Stradale è stata costituita nel 2009 al fine di:

  • Promuovere l'applicazione dei risultati della ricerca e lo sviluppo professionale in materia di sicurezza stradale;
  • Incoraggiare la condivisione di esperienze professionali e di "buone pratiche" in materia di sicurezza delle infrastrutture stradali;
  • Contribuire al processo di definizione dei criteri di formazione e degli strumenti per la qualificazione e la certificazione del personale preposto alla sicurezza stradale;
  • Facilitare la comunicazione e la cooperazione tra i gruppi di studio sulla sicurezza stradale e i soggetti pubblici o privati preposti alla gestione delle infrastrutture stradali;





I nostri associati

L'Associazione è composta da soggetti che operano professionalmente nel campo della sicurezza stradale e che condividono gli scopi e le attività sociali. I soci sono sia persone fisiche che persone giuridiche; queste ultime sono:




 Dipartimento di Ingegneria - Università Roma Tre


  Centro di Ricerca per il Trasporto e la Logistica - Sapienza Università di Roma
 
  ASTRAL Azienda Strade Lazio S.p.A          Opera s.r.l.
  

  C&S Europe Consulting

   

Esseotto S.r.l.
  Unione Nazonale Autoscuole

Il Consiglio Direttivo attualmente in carica

. L'assemblea dei soci elegge ogni 3 anni il Presidente e il Consiglio Direttivo (composto da 4 membri, tra cui il Segretario e il Tesoriere), che costituiscono gli organi di governo dell'Associazione.

 


 
Carlo Polidori
Presidente
: è un ingegnere civile
che ha lavorato fin dal 1990 nel campo delle grandi
infrastrutture di trasporto e delle ferrovie ad alta velocità; dal 1999 è Expert
Evaluator presso la Commissione Europea per i progetti sui trasporti di superficie dei
Programmi Quadro e del Programma Marco Polo e CEF (Common European facilities). Nel 2009 ha
promosso l'iniziativa pilota per l'applicazione alle strade secondarie della Direttiva europea sulla sicurezza
delle infrastrutture stradali, proseguita poi attraverso la presentazione del progetto europeo PILOT4SAFETY,
all'interno del quale ha coordinato la redazione del "Manuale per la sicurezza preventiva sulle strade secondarie".
È stato promotore e co-coordinatore del progetto europeo ECOROADS, le cui raccomandazioni finali hanno
portato ad alcune integrazioni nella nuova Direttiva europea 019/1936 sulla gestione della sicurezza delle
infrastrutture stradali.Nel 2019 su incarico del MIT ha effettuato le ispezioni di sicurezza stradale sul GRA
di Roma, sull'autostrada Roma-Fiumicino e su un tratto della autostrada Roma-Genova Dal 2013 è
presidente della Associazione Italiana dei Professionisti per la Sicurezza Stradale (AIPSS), di cui è stato co-fondatore nel 1999. .



 

Andrea Marella - Segretario
 Ingegnere civile con indirizzo in trasporti specializzato in studi di traffico, progettazione e sicurezza stradale. Dopo l'esperienza quadriennale al Servizio Programmazione Viabilità della Provincia di Torino, decide di avviare la libera professione fondando nel 2007 uno studio sul traffico e sulla sicurezza stradale, denominato Trafficlab. Dal 2012 socio dello studio tecnico di progettazione integrata Progectolab. Fondatore dell'omonimo sito/blog internet (www.trafficlab.eu) dove sono raccolti centinaia documenti normativi, studi, dati e ricerche sul traffico. Autore di numerose pubblicazioni su riviste specializzate è sempre attivo nella sperimentazione di nuove tecniche di analisi dell'incidentalità stradale e innovative modalità di rilievo dei dati di traffico (uav traffic monitoring). Dal 2013 è membro della Giunta Regionale della sezione Piemonte e Valle d'Aosta dell'associazione AIIT e attualmente collabora con diversi Organismi di Certificazione per l'introduzione in Italia della norma ISO 39001:2012 sulla gestione della sicurezza stradale.



  Marco Petrelli - Tesoriere - Socio in quota Dipartimento di Ingegneria-Università RomaTre - Professore Associato in Ingegneria dei Trasporti presso la Università degli Studi "Roma Tre". - Professore incaricato del corso "Trasporto Pubblico" presso la facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi - Roma Tre a partire dall'anno accademico 2005-2006. - Professore incaricato del modulo (Trasporti Navali) del corso di "Trasporti Ferroviari, Aerei e Navali" presso la facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi - Roma Tre a partire dal 2008.


     
 
Paola Di Mascio - Consigliere
Socio in quota CTL-Sapienza- PAOLA DI MASCIO è Professore Associato
di Strade, Ferrovie e Aeroporti presso DICEA - Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e
Ambientale dell'Università degli Studi di Roma “Sapienza” (affiliato AIPSS). Dal 2015 coordina il Corso
di Dottorato di Ricerca “Infrastrutture e Trasporti”. Dal 2016 dirige il corso annuale “Costruzione e gestione
di strutture aeroportuali” . Insegna nei corsi di “Infrastrutture di trasporto”, "Servizi aeroportuali". Dal 1986 è
membro del Comitato Tecnico Nazionale sulla pavimentazione stradale del Congresso Internazionale Permanente
della Strada (PIARC). È stata coinvolta in numerose ricerche nazionali sulla mobilità pedonale (finanziate dal
Ministero dell'Istruzione e dell'Università), in diverse ricerche nazionali sulla sicurezza stradale (accordi con le
amministrazione locali) e sulla sicurezza aeroportuale (accordi con l'Autorità Aeroportuale Nazionale). Dal
2011 al 2016 ha partecipato alle attività di servizio di supporto tecnico della Commissione Permanente per le Gallerie, istituita dal Decreto Legislativo di attuazione della Direttiva 2004/54 / CE
     
 
Davide Tartaro - Consigliere
Davide Tartaro - Consigliere - Classe 1962, si è laureato in Ingegneria Civile, sezione Trasporti, nel 1988. Le sue prime esperienze lavorative sono state condotte nel campo della progettazione stradale e ferroviaria e della pianificazione dei trasporti. Dal 1990 al 2007 ha sviluppato e coordinato progetti ed iniziative nel campo della mobilità e sicurezza stradale nel settore Ricerca di Fiat Group. Dal 2007 al 2014 è stato responsabile del settore Sicurezza Stradale di Net Engineering S.p.A. dove ha avviato l'integrazione di competenze specifiche di sicurezza stradale nelle fasi di pianificazione, progettazione e gestione di infrastrutture stradali. Oggi libero professionista e consulente nel settore della mobilità e sicurezza stradale e della progettazione di infrastrutture viarie. Partecipa attivamente all'attuazione del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale, affiancando e supportando gli Enti Locali in numerosi progetti di rilievo, monitoraggio ed analisi del fenomeno degli incidenti stradali.